Pochi giorni fa Chrome ha ricevuto un importante aggiornamento che ha introdotto molteplici novità interessanti. Scopriamo di seguito i dettagli.

Google Chrome ricopre ormai da anni il ruolo del browser più importante al mondo. Ogni giorno, infatti, milioni di utenti si affidano al software offerto dal colosso della Mountain View per navigare online, guardare video, scaricare file e tanto altro ancora. Nonostante ad oggi Chrome risulti essere veloce, facile da usare e molto intuitivo, Google è sempre a lavoro per migliorare ogni minimo aspetto del suo servizio di punta.

Proprio per questo motivo, quindi, gli utenti ricevono periodicamente un nuovo aggiornamento che, nella maggior parte dei casi, introduce sempre nuovi funzioni interessanti. Scopriamo quindi di seguito quali sono le novità dell’ultimo update.

Google Chrome: ecco tutte le novità del nuovo aggiornamento

Da anni, ormai, il team di sviluppo di Google Chrome rilascia costantemente nuovi aggiornamenti mirati a migliorare il servizio e ad introdurre nuove funzionalità interessanti. Pochi giorni fa, infatti, è stato rilasciato un nuovo update ricco di novità.

In particolare uno degli aspetti maggiormente apprezzati è la gestione dei file scaricati. Da questo momento in poi, infatti, tutti i file che verranno scaricati dall’utente (come ad esempio foto, video, musica, documenti, e via dicendo) verranno raggruppati nella sezione Articoli per Te. Il principale obbiettivo del colosso della Mountain View, infatti, è quello di rendere più scorrevole l’intera sezione cosi da permettere all’utente di trovare in maniera più istantanea i file a cui è interessato.

Stando a quanto dichiarato da alcuni utenti esperti, pare che all’interno del nuovo aggiornamento siano presenti molteplici funzioni nascoste che, purtroppo, verranno sbloccate solamente con i prossimi aggiornamenti.

Per accedere alla nuova versione beta del software, quindi, bisognerà  raggiungere la pagina APK Mirror e scaricare il file Google Chrome Beta. Per gli utenti che invece preferiscono aspettare, dovrebbero mancare pochi giorni al rilascio della versione ufficiale.